Spiegazione degli aristocratici dei dividendi

Gli aristocratici dei dividendi sono definiti come società all'interno dell'indice S & P 500, che hanno pagato dividendi coerenti per 25 anni e aumentato il loro pagamento.

In altre parole, le organizzazioni sono affidabili e frequenti nei loro pagamenti di dividendi nel corso di decenni.

Perché scegliere gli aristocratici dei dividendi?

Se stai considerando di investire dividendi a medio-lungo termine, scegliere gli aristocratici dei dividendi è una scelta relativamente sicura. Vedete, queste aziende sono giganti che esistono da generazioni e, per la maggior parte, dimostrano entrate (crescita) coerenti.

Quali società rientrano negli aristocratici dei dividendi?

Gli esempi includono le seguenti 6 società, ma si estendono molto oltre:

  • La Walt Disney Company
  • La Coca-Cola Company
  • Ibm
  • AT&T
  • Johnson & Johnson
  • Procter & Gamble

Aristocrats & strategia d'investimento

Prima di decidere su questo tipo di investimento, considera i tuoi obiettivi a breve e lungo termine. Se desideri essere ricco rapidamente e avere una tolleranza ad alto rischio, i dividendi potrebbero non essere per te per cominciare.

Se hai una tolleranza al rischio media, ci sono molte società in borsa che offrono dividendi, che non sono grandi come questi aristocratici. La differenza è di solito un rendimento da dividendi più elevato, con il rischio associato che la società non può, o non vuole, pagare.

Confronto tra il rendimento dell'S&P 500 e tutti gli aristocratici

L'immagine sottostante esemplifica la differenza tra il valore dell'indice S & P500 nel tempo e lo stesso valore tracciato per gli aristocratici dei dividendi. Poiché queste aziende tendono ad essere molto più grandi e consolidate, un calo del mercato non ha un impatto così grande su di loro. D'altra parte, un aumento viene amplificato.

Rendimenti degli aristocratici dei dividendi