Investire in bitcoin

Bitcoin (BTC) è una valuta digitale decentralizzata e una delle prime valute digitali, lanciata nel 2009. Investire in bitcoin sta guadagnando popolarità e trazione. A partire dal 2022, ci sono state più di 720 milioni di transazioni Bitcoin.

Motivi per investire in bitcoin

Ci sono alcuni motivi per cui potresti voler investire in Bitcoin e i più comuni includono:

  1. Volatilità: come investitore, sai che un rischio elevato può significare un alto rendimento. La volatilità di Bitcoin (il suo prezzo va su e giù) lo rende un'opzione di investimento interessante.
  2. Privacy: non è necessario fornire le proprie informazioni personali quando si effettua una transazione utilizzando Bitcoin. Questa è un'altra caratteristica che lo rende molto attraente per gli investitori.
  3. Trasparenza: tutte le transazioni sono pubbliche e possono essere visualizzate sulla blockchain in qualsiasi momento.

La capitalizzazione di mercato di Bitcoin è di $ 828.665.433.718 USD ad aprile 2021. Il massimo storico di Bitcoin è stato di oltre 65K per moneta.

Bitcoin torna quando

Bitcoin è stato l'investimento più caldo del 2017. È una valuta digitale creata nel 2009 e ha creato buzz sin dalla sua creazione, anche se è decollata nel 2017. Il motivo per cui era decollato è che nel dicembre 2016, Bitcoin ha raggiunto un precedente massimo storico di $ 19 500 USD per moneta. Uno dei motivi di questo aumento è perché c'è sempre più domanda che offerta, il che ha portato il prezzo a salire così rapidamente. Questo aumento del prezzo indica che le persone stanno ancora acquistando il più possibile e continueranno a farlo fino a quando la criptovaluta non diventerà mainstream e qualcosa in cui le persone vedono molto meno valore.

Acquisto di bitcoin

Un utente può acquistare bitcoin collegando il proprio conto bancario a uno scambio di bitcoin (centralizzato o decentralizzato), PayPal o carta di credito che consente loro di trasferire denaro sul proprio conto e acquistare bitcoin ai tassi di mercato correnti.

Una volta che hai deciso di entrare nel mondo del bitcoin, aiuta sapere come e dove puoi acquistarne alcuni. Il modo più semplice per farlo è collegare il tuo conto bancario a uno scambio o broker bitcoin. Puoi quindi trasferire denaro sul tuo conto e acquistare bitcoin ai tassi di mercato correnti.

Il tasso di bitcoin fluttua pesantemente e può essere influenzato da materie prime come oro e petrolio. Il prezzo di acquisto per i bitcoin è anche determinato dalla domanda e dall'offerta, il che significa che potrebbe aumentare o diminuire in qualsiasi momento. Attualmente, ci sono più di 19 milioni di bitcoin in circolazione.

Mining di bitcoin o trading?

Acquistare Bitcoin è ora più facile che estrarlo! Nei primi giorni del bitcoin, molti utenti erano in grado di estrarre migliaia di monete usando i loro computer di casa. In questi giorni, il mining è diventato così industrializzato che è praticamente impossibile per qualsiasi individuo senza hardware ASIC specializzato (si pensi ai supercomputer) competere.

Sebbene oggi ci siano oltre 1 000 monete virtuali sul mercato (e migliaia di ICO che vogliono che tu investa in monete), BTC rimane la scelta più popolare con circa 10 milioni di utenti.

Delle molte criptovalute sul mercato, Bitcoin è di gran lunga la più popolare. È stata una delle prime a raggiungere un'adozione diffusa ed è ancora oggi la criptovaluta più conosciuta e utilizzata.

Ci sono una serie di ragioni per questo, ma il suo valore monetario è un fattore importante. Il prezzo del bitcoin è aumentato drasticamente dal 2010 (quando era di pochi centesimi) e continua a salire costantemente. Ciò rende BTC attraente per coloro che cercano opportunità di investimento.

Spiegazione della terminologia crittografica

ICO: abbreviazione di "offerta iniziale di monete", questo è l'equivalente approssimativo dello spazio criptovaluta di una IPO nel mondo degli investimenti mainstream. Le ICO fungono da raccolte fondi di sorta; un'azienda che cerca di creare una nuova moneta, app o servizio lancia un ICO. Successivamente, gli investitori interessati acquistano nell'offerta, sia con valuta fiat che con token digitali preesistenti come l'etere. In cambio del loro supporto, gli investitori ricevono un nuovo token di criptovaluta specifico per l'ICO.

Blockchain: un libro mastro online che registra e verifica tutte le transazioni relative a una determinata criptovaluta nel tempo. Le informazioni trovate su ogni blocco di una blockchain sono verificate da molti computer in tutto il mondo (alias "nodi") rendendo quasi impossibile per qualsiasi hacker ignorare i protocolli di sicurezza del sistema e rubare monete dagli account delle persone (vedi anche "doppia spesa").

Block Reward: Questo è il numero di nuove monete che vengono introdotte in circolazione ogni volta che qualcuno crea un nuovo blocco sulla blockchain (vedi anche "mining"). Se stai estraendo Bitcoin e crei un nuovo blocco sulla sua blockchain, la tua ricompensa sarà di 12,5 BTC.

Mining: il mining è il processo attraverso il quale viene creata una nuova criptovaluta.

Hash: una funzione hash prende i dati di input e crea un output utilizzando un algoritmo. Se utilizzato in criptovaluta, aiuta a prevenire l'alterazione dei dati, consente ai minatori di convalidare i blocchi e garantisce che nessuno possa spendere fondi che non appartengono a loro.

Indirizzi: una stringa di caratteri alfanumerici utilizzati per inviare, ricevere o archiviare criptovaluta sulla rete. Pensa a questo come simile al tuo numero di conto bancario. È anche possibile avere una chiave pubblica che chiunque può utilizzare per inviare fondi al tuo portafoglio e una chiave privata che puoi utilizzare per prelevare fondi dal tuo portafoglio.

Altcoin: qualsiasi criptovaluta digitale diversa da bitcoin (ad esempio, litecoin, dogecoin). La maggior parte degli altcoin sono fork di bitcoin con piccole modifiche impercettibili apportate.

ASIC Mining; I chip a circuito integrato (ASIC) specifici dell'applicazione sono specificamente progettati per fare nient'altro che il mio, quindi possono farlo in modo molto più efficiente rispetto al mining GPU

Un protocollo è un insieme di regole che determina come funzionano le transazioni di criptovaluta. Protocolli diversi possono richiedere diversi tipi di informazioni da scambiare durante le transazioni e avere diversi numeri di conferme prima che una transazione sia considerata completa.

Una chiave pubblica è una sequenza alfanumerica unica assegnata a ciascun portafoglio di criptovaluta ed è ciò che usi per ricevere criptovaluta. Una chiave privata viene utilizzata in combinazione con una chiave pubblica per inviare criptovaluta dal tuo portafoglio al portafoglio di un altro utente.

Broker tradizionali vs scambi decentralizzati

Gli scambi decentralizzati non sono regolati da una singola entità. Invece, gli scambi si basano sulla tecnologia blockchain per facilitare le negoziazioni. Inoltre, poiché gli scambi decentralizzati non hanno un singolo punto di errore (come fa uno scambio centralizzato), non possono essere chiusi.

Le transazioni sono peer-to-peer (p2p), il che significa che gli utenti interagiscono tra loro direttamente senza un intermediario per gestire queste interazioni e prendere una parte della transazione. A differenza degli scambi centralizzati, le transazioni p2p generalmente forniscono una maggiore privacy perché stai interagendo direttamente con un'altra persona invece di passare attraverso un intermediario come una banca o una società di carte di credito.

Gli scambi centralizzati sono anche chiamati broker e includono Etoro, IG e simili. Non tutti offrono criptovalute, ma quelli che spesso detengono l'asset per te, quindi non hai bisogno di un portafoglio. Tieni presente che questo comporta degli svantaggi su quando potresti essere in grado di acquistare e vendere, quale livello di tasse paghi e quali criptovalute sono disponibili per te.

Estrema volatilità in BTC

Una delle principali differenze tra BTC e le valute tradizionali è che l'offerta di BTC è fissa, mentre l'offerta di valute legali può essere regolata dalla banca centrale in qualsiasi momento. Questo tasso fisso rende Bitcoin una valuta deflazionistica perché la sua offerta limitata significa che potrebbe potenzialmente diventare più prezioso nel tempo.

Oltre a questo, bitcoin è decentralizzato, il che significa che nessuna entità lo controlla, come una banca centrale potrebbe controllare una valuta locale. Invece, tutte le transazioni sono registrate su un libro mastro pubblico chiamato blockchain. Ogni transazione viene verificata attraverso un processo avanzato noto come mining, ne parleremo più avanti, e quindi memorizzato sulla blockchain. Ciò rende bitcoin estremamente sicuro e quasi impossibile da contraffare o utilizzare per frode.

Le fluttuazioni selvagge dei prezzi sono state guidate da molti fattori tra cui, ma non solo:

  1. L'ascesa e la caduta di altre criptovalute (come Ethereum);
  2. Attacchi di hacking in cui sono state rubate grandi quantità di Bitcoin;
  3. E notizie (sia positive che negative) riguardanti la regolamentazione Bitcoin o potenziali futuri tentativi di regolamentazione in vari paesi del mondo

Le più grandi criptovalute a parte Bitcoin

Secondo CoinMarketCap, le prime 10 criptovalute per capitalizzazione di mercato (arrotondata) sono:

  1. Bitcoin (BTC) – $ 1.000.000.000.000
  2. Etherium (ETH) – $ 200.000.000.000
  3. Tether – $ 100.000.000
  4. XRP – $ 50.000.000
  5. Polkadot (DOT) – $ 25.500.000
  6. Litecoin (LTC) – $ 13.500.000
  7. Chainlink (LINK) – $ 12.500.000
  8. Bitcoin Cash (BCH) – $ 10.500.000
  9. Cardano (ADA) – $ 10.200.000
  10. Stellar (XLM) – $9,100,00

Best copy trading broker 2022
This is default text for notification bar